Strumenti personali
Tu sei qui: Portale News Internet Governance Freedom 2010 - Roma 29/30 novembre 2010
Accedi


Hai dimenticato la tua password?
 

Internet Governance Freedom 2010 - Roma 29/30 novembre 2010

Si terrà i prossimi 29/30 novembre 2010 l'edizione 2010 del IGF (Internet Governance Freedom) presso l'Aula Convegni del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Piazzale Aldo Moro (ingresso da Via dei Maruccini). Roma.

Di seguito la presentazione dell'evento

"Cosi' come negli anni scorsi, l'IGF Italia si propone di rappresentare il momento piu' rilevante e partecipato del dibattito nazionale sui temi della Rete, anche al fine di promuovere la partecipazione della comunita' italiana, con le proprie specificita' ed istanze, nelle omologhe sedi europee (EuroDig) e internazionali (IGF delle Nazioni Unite).

La terza edizione dell'Internet Governance Forum Italia (IGF Italia) si svolgera' il 29 e 30 novembre prossimi, a Roma, presso l'Aula Convegni del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), ed e' promossa e organizzata dalla Provincia di Roma e dal CNR, in collaborazione con il Centro NEXA su Internet e Societa' del Politecnico di Torino, la Internet Society - ISOC Italia e quanti, tra gli enti, le istituzioni e le imprese, vorranno aderire.

L'edizione di quest'anno propone una formula nuova rispetto al passato. Nella convinzione che la Internet Governance riguarda tutti, sia i portatori di interesse (istituzioni e amministrazioni pubbliche, università e comunità tecniche, aziende private e società civile), sia i cittadini, e nel tentativo di dare maggiore spazio a chi voglia intervenire, l'edizione 2010 prevede la possibilita' di organizzare incontri su temi relativi alla Internet Governance anche in città e momenti diversi dalle due giornate presso il CNR.

I lavori del 29 e 30 novembre tratteranno infatti soltanto alcuni dei tanti aspetti della Internet Governance, che saranno ampliati e approfonditi dai contributi provenienti dagli incontri tematici.

L'Internet Governance Forum Italia è una straordinaria opportunità per arrivare - col tempo e se si saprà lavorare bene - a rappresentare il mondo Internet italiano nelle sue diverse componenti - cittadini, scuola, ricerca, imprese, associazioni, PA. Uno strumento in grado di articolare bisogni e aspirazioni, particolarmente quelli di chi finora è stato poco ascoltato, con l'obiettivo di fare arrivare la voce della società civile sia all'IGF internazionale (incontro annuale) sia all'attenzione della politica italiana. Questo obiettivo generale si può raggiungere, in tutto o in parte, in molti modi diversi.

La consultazione conclusiva "quali i prossimi passi?", aperta a tutti, intende censire possibili obiettivi concreti nonché le effettive disponibilità, da parte di chiunque, di contribuire al raggiungimento di tali obiettivi. Dal censimento, pubblico e trasparente, delle cose potenzialmente da fare e delle relative risorse messe a disposizione, ci si aspetta che scaturisca naturalmente anche una struttura organizzativa idonea a massimizzare la probabilità che tali lavori vengano effettivamente portati a termine nell'anno a venire.".

Maggiori informazioni a http://www.igf-italia.it/igf-italia10

Azioni sul documento